RSS

Windows Phone 7 Mango Vs Android o IOs ? No , parliamo di altre cose.

20 Ago

 

Questa settimana ho comprato un telefono Android (uno di quelli a basso costo ) ,  per provare questo OS in profondità , qualcuno potrà dire :

“ Perché provi Android su un telefono a basso costo ? “ la risposta è semplice.

Non voglio provare le performance del telefono, questo mese ho avuto modo di provare anche il nuovo Samsung Galaxy R con Tegra 2 (hardware di tutto rispetto) ,  quindi non sono i benchmark il Target  di questo post, io voglio provare la validità del sistema operativo da un altro punto di vista .  

Siamo nel 2011 , gli smartphone non solo cominciano a vendere cifre da capogiro , ma cominciano anche ad essere sfruttati dal consumer . Tuttavia lo smartphone non è nato oggi , ricordo il mio primo Compaq iPAQ 3970 Pocket PC (2003) , ho poi seguito la scia WM e Symbian, con WM ho trascorso notti intere a cambiare ROM , modificare l User Interface, cambiare tastiera , usare i migliori tool per incrementare le performance  migliorare l usabilità etc. etc. Ma questo genere di device era per pochi, fin quando nel 2007 non è arrivato il prodotto che ha radicalmente scosso questo settore : Iphone.

Perché l iPhone scuote il settore ? L’iPhone a differenza di WindowsMobile o Symbian era quello che offriva meno quindi come si spiega tutto questo successo ? Apple non solo è stata capace di costruire un marketing aggressivo , ma aveva capito chiaramente che il consumer non è fatto di Geek , il consumer non vuole passare le notti a cambiare tastiera , il consumer si accontenta di quello che è CONFEZIONATO al meglio , nel nostro settore lo chiamiamoOut of Box + Eye Candy.

Per chi ha studiato UX e UI sa perfettamente che l Eye Candy non significa usabilità e  non significa nemmeno funzionalità , ma significa solo bellezza.

Ecco un esempio (anche se vecchio) di Eye Candy non usabile

 

Impressionante vero  ? Ma per chi è del settore , non ci vuole troppo a capire che questo genere di cose sono “generatori di fumo negli occhi” .

I primi iphone non avevano un Navigatore Satellitare, non potevi cambiare le suonerie , mancava il Multitasking , non avevi un browser alternativo, non potevi inviare gli MMS , non potevi scambiare o aprire determinati tipi di file etc. eppure nonostante la concorrenza in termini di funzioni offriva molte cose in più , l iPhone comincia a creare un nuovo Standard.

Il telefono confezionato è amato dal pubblico e fa parlare di se , quindi si evolve e piano piano di build in build Apple offre al consumatore le “nuove funzioni” (che altri telefoni hanno da secoli) creando anche il meccanismo : Nuova Build->Nuove funzioni->Calo di performance nei vecchi device ->Nuovo Telefono con nuova CPu disponibile = Il consumatore approfitta e segue il filone Apple. Dulcis in fundo ciò che decreta il successo finale di questo ecosistema non sono le app. ma la modalità di vendita : Il MarketPlace.

Su Windows Mobile tutti potevano vendere app. a qualsiasi prezzo , a Microsoft non gliene fregava nulla , fin quando non ha dovuto rifare tutto da capo (compreso un piccolo marketplace in WM 6.5) .

Windows Mobile di allora era PARI PARI a quello che oggi (con successo) è Android  , con un unica differenza , Android nasce nel periodo in cui l hardware (anche il peggiore) è bello potente, e WM viene dalla gavetta. Nel periodo Wm gli schermi erano resistivi , quindi richiedevano il pennino per essere precisi, mentre invece Android nasce nel periodo del capacitivo .

Per migliorare l User Interface di Windows Mobile , molti di noi utilizzavamo SPB Mobile SHell (io sono arrivato alla vers. 3 )

Guardate attentamente questo video.

Sembra diverso da quello che è Android oggi ? A me pare di no .

Cosa ha decretato l’insuccesso di Windows Mobile ?

1) Gli OEM, ogni uno di loro creava una nuova UI che sovrastava l UX di sistema creando degli incesti di usabilità tremendi.

2) Le differenze tra un device e l’altro con lo stesso sistema, Tastiere QWERTY, Touch capacitivi resistivi, risoluzione dello schermo diversa, Tasti fisici etc.  sviluppatori e consumer erano sempre più confusi ed irritati.

3) Nessuna guida per chi sviluppa, nessuna guida per chi consuma, nessuna direzione, e soprattutto gli Update erano a totale discrezione del OEM, quindi non lo ricevevi MAI.

Android per molti aspetti è ancora cosi oggi , e forse con l’acquisizione di motorola qualcosa può cambiare , ma per adesso Android è un OS che consente tutto , ma è il massimo delle confusione senza direzione alcuna.

—————————————————————————————–

Android

Android offre un desktop scorrevole orizzontale (come SPB Mobile Shell di anni addietro) con icone poggiate sul desktop , nella modalità standard di questo OS la tastiera touch è quasi incomprensibile ( e non ho capito perché  hanno messo la possibilità di cambiare lingua su un tasto proprio vicino la barra spaziatrice ) , il player musicale di default a me sembra identico al vecchio e caro Nitrogen per WM , cosi come l’album fotografico e l’opzione di zoom  col tasto + e – (foto o web che sia) . Le fonts di sistema non si adattano affatto a tutti i tipi di risoluzione , in molti casi le pagine sono illeggibili (anche di sistema) 

E chiedo scusa ma, quale sarebbe la novità rispetto ad un OS di quasi 10 anni fa ? Android consente di fare tutto , OK, ma la novità quale sarebbe ? Le stesse cose le potevamo fare anche molto prima. Questo Os. per voi è un passo avanti ? In quale direzione ?

Per me Android oggi è il vero rebrand di Windows Mobile, (che ho amato parecchio) , amabile e divertente si , ma non la mia scelta ideale e soprattutto non è un OS capace di innovare.

L’innovazione parte dal desktop

Windows Phone 7 è la mia scelta, potrei stare ore qui a scrivere cose su questo OS che magari saranno capite e apprezzate in futuro , ma preferisco tagliarla corta spiegando la vera innovazione :

Il desktop e le icone sono morte. Si , avete letto bene, il desktop e le icone sono morte, ma questo lo scoprirete nel giro di due anni.

Il desktop attuale (di tutti gli OS Mobile,tablet, Notebook Etc.) non è altro che uno spreco di spazio visibile considerando di avere schermi infiniti da scorrere, e le icone sono diventate obsolete e poco utili, confusionarie e inconcludenti . In tutto questo copia copia di OS, l’unico che veramente fa la differenza innovando è WP7 , Metrò e Pivot sono belli ed innovativi , ma la grande novità probabilmente di questo decennio sono le Tile (che saranno presenti anche in Windows 8 per tablet/desktop)

Sono anni che si dice : il desktop è morto, siamo nell’era post PC bla bla bla bla, eppure nessuno fino ad oggi è stato capace di fare il vero passo successivo dopo il desktop, tutti sempre a tirare fuori funzioni utili e soprattutto meno utili, feature a destra e sinistra, ma il desktop era sempre quello, un icona sopra lo schermo con tanto di wallpaper.

Microsoft ammazza il desktop con la Tile.

  • La tile non lascia spazi inutili sul desktop
  • la tile identifica immediatamente ciò che cerchiamo senza perderci tra inutili colori
  • la tile offre informazioni costanti variando in funzione al software a cui è legata
  • la tile fa respirare il desktop senza aver bisogno di uno screensaver.
  • La tile è a dimensione del mio pollice e del mio indice, non è necessario puntare con l’unghia per colpire ciò che desidero.
  • La tile mi sfoglia un album fotografico solo a guardare il “desktop”
  • La tile ammazza anche il wallpaper.

 

Detto questo, considerando che le performance di sistema dal modello meno costoso, al modello più costoso, sono esattamente le stesse su WP7, e considerando che ogni app. su Wp7 grazie allo stile Metrò non solo è più bella ma è anche più NATURALMENTE usabile , non vedo ragione alcuna per scegliere (tornando al passato) Android.

Ciò non toglie, che Android è un OS davvero divertente, che riesce ad accontentare molte categorie.

 

 

Annunci
 
18 commenti

Pubblicato da su 20 agosto 2011 in Senza categoria

 

18 risposte a “Windows Phone 7 Mango Vs Android o IOs ? No , parliamo di altre cose.

  1. Lorenzo Saraniti

    20 agosto 2011 at 22:41

    Interessante, molto. Hai scritto cose molto giuste e intelligenti, ma cè un pero’.
    Cè una cosa che non hai colto ancora,
    Se microsoft ha di recente dato vita a un nuovo tipo di interfaccia , metro, e hai nuovi telefoni, i windows phone,poteva almeno metterli con gia’ tutte le funzioni quali copia incolla, tethering wifi, bluetooth funzionante bene con scambio dati, salvataggio dati nella fotocamera, multitasking..
    Invece per alcune di queste funzioni , abbiamo dovuto aspettare 3 mesi , e ora per altre siamo in attesa di un rilascio ufficiale. Molte funzioni mancano ancora: non abbiamo un centro notifiche, infatti se per sbaglio togliamo una tile, molto proabilmente non ci accorgeremo mai della notifica push di quel programma ( a meno che stiamo sempre a guardare il cellulare)
    Mancanze forse gravi? Inoltre fare uscire dei telefoni con processore grafico adreno 200 è stato un grave sbaglio, e alcuni giochi ne risentono. ora ne stanno uscendo nuovi con adreno 205.. aumenteranno le prestazioni finalmente soprattuto per i giochi.
    Ma non abbiamo ancora tante funzioni, importanti. Manca ancora la possibilità di vedere quanto sobo durate le chiamate che abbiamo fatto e ricevuto.. e pensare che con android e le rom MUI, ti dicono anche gli squilli nelle chiamate perse. Non sara’ veloce quanto wp7, ma con il samsung galaxy s2 , ora ci siamo veramente.

     
  2. dovellla

    21 agosto 2011 at 08:58

    Lorenzo

    Il copia incolla non ci doveva stare, Wp7 doveva avanzare nelle direzione accelleratori http://bit.ly/mUuOv3 (come una build di W7 ) , ma visto che il pubblico FUDdarolo ha tanto richiesto il C&P. abbiamo fatto un passo indietro. Altre cose sono venuto nella build successiva per questioni di tempo, ma nessun utente ha perso nulla visto che gli update sono per tutti .
    Per quanto riguarda Adreno, tu devi ragionare nell ottica WP7 e non nell ottica Android, puoi farti un idea guardando console vs pc , dove una PS3 con una Nvidia 7600 è capace di tirare fuori tutto quel popo di roba proprio perché si basa su uno standard e non su una confusione di Gpu . Avevano cappato il framerate a 30 fps per limitare il consumo della batteria, ma con mango è stato sbloccato anche quello.
    Per quanto riguardo le notifiche , ti ricordo che in Mango la tile IO, è quella che ti dice tutto , e in troppi casi , grazie a Metrò , non hai bisogno di notifiche ne di aprire l app. tutto è già li.

     
  3. dovellla

    21 agosto 2011 at 09:19

    Ps. mi spiace , ma il Samsung non è per nulla veramente fluido come wp7, ed è anche ovvio.

     
    • Lorenzo Saraniti

      21 agosto 2011 at 18:30

      Em si ma la tile io ti notifica solo twitter e facebook non anche altre applicazioni!!! , e poi non è veramente “Push” perchè la notifica che qualcuno mi ha scritto la ricevo dopo minimo mezzora..
      Cmq il problema è che il framerate non supera i 30 fps anche con mango.. xk l’hardware non regge!

       
  4. dovellla

    22 agosto 2011 at 04:54

    Tile Io comprende Live,facebook,twitter Linkedin , e probabilmente è già tutto il social che serve. Nella versione pre RC di Mango le notifiche non erano in tempo reale, adesso sembra di si , o forse aggiorna più spesso, per il resto ogni tile resta ben visibile con la propria notifica push che stilisticamente resta ottima perché l I di WP7 è una sola a differenza di Android.
    Il framerate adesso è sbloccato alla fonte, ma tutti i titoli disponibili sono già cappati a 30, quindi se non adattano i titoli a mango , li vedrai sempre a 30 che cmq. è un non problema perché 30 fps è il primo standard per avere un titolo fluido. Passando alla poenzialità , tu forse credi che Tegra 2 in uno o più device cambia la qualità dei titoli Android ? Sbagli di grosso perché nessuno sfrutterà una singola GPu solo per un device che vendere un decimo di tutta la serie Android , e se un titolo non è cucito apposta per quella gpu, scordati pure la qualità (vedi anche per PC quante volte aggiornano i driver per n titolo specifico) , tra l’altro ti ricordo che devi sempre tenere conto di CPu GPu e risoluzione (ed ovviamente DPI) perché :

    (ti riporto un argomento trattato nel moi vecchio blog nomacuserbar)
    Nella foga di ingigantire tutto, i produttori di hardware commettono l’errore di lavorare in modo da “aumentare i numeretti” vantabili nella pubblicità. La Apple cede volentieri alla tentazione, a scapito dell’utente.

    Maggior risoluzione video significa maggior numero di pixel da aggiornare durante il funzionamento. Cioè maggior consumo di risorse CPU, maggior consumo elettrico.

    Con uno schermo così piccolo (addirittura più piccolo dell’iPhone 3GS) aumentare i pixel non serve a niente (vi diranno “immagini più nitide” ed altre cagate, ma provate voi a distinguere ad occhio nudo la differenza!). Se prima doveva “refreshare” 320×480 pixel ora gli toccano 640×960, cioè il doppio in altezza e il doppio in larghezza. Ti costa il quadruplo della fatica in termini di risorse del processore. Per cui, a meno di miseri trucchetti, due sono le alternative: o occorre che l’iPhone di quarta generazione corra al 400% rispetto al 3GS, oppure è una bidonata. Naturalmente non corre al 400%…!

     
  5. conrad

    22 agosto 2011 at 09:07

    Non sai di cosa parli, forse perchè per wp ci sono talmente pochi programmi che non hai bisogno di un sistema di notifiche centralizzato! Ci manca solo che ogni programma che notifica qualcosa debba avere una tile sulla pagina principale, poi ci sono i contatti che si usano di più, qualche app… e per trovare quello che mi serve sto mezz’ora a scrollare il desktop!
    Su android esiste una cosa chiamata tegra store, e tutti i giochi ivi presenti, indovina un pò? Sono ottimizzati per tegra! E si vede!
    Insomma stai perlando di qualcosa che non hai mai provato se non con terminali scarsi, vorrei vedere wp7 con tutte le sue lacune software, su un cell lento cosa combina!

     
    • dovellonsky

      22 agosto 2011 at 19:59

      Ok , parliamo di notifiche. Con wp7 io ho 3 tipi di notifiche, tile, io e Tost . E già qui ho tutto sotto controllo subito , in ogni app se predisposta sfrutti tost e non passi nemmeno per le notifiche, quindi fai un passaggio in meno. Nel mio Android grazie alla frammentazione non ce il tegra store ma conoscendo nvidia posso immaginare il fumo negli occhi per i newbie, anche nel mio zune ha avevo una Tegra 🙂

       
  6. conrad

    23 agosto 2011 at 12:08

    Solita idiozia ms, avere tre modi diversi per fare una sola cosa, confusionario per l’utonto (al quale si rivolge)
    E il problema del sovraffollamento della schermata principale lo hanno risolto? Il concetto delle tile è carino ma si fa alla svelta a saturare lo spazio, non puoi mica passare la giornata a scrollare su e giù alla ricerca di quello che ti serve!
    È ovvio che tu non abbia il tegra store non avendo un cell con tegra! E non c’è nessun fumo, i giochi sono ottimmizzati per tegra, texture migliori, fluidità, è un’opzione in più!
    Nel tuo zune quanti giochi disponibili avevi? 😉

     
  7. dovellla

    23 agosto 2011 at 14:32

    conrad Assolutamente falso perché sono 3 cose diverse 😉 Bisogna usarle le cose per poterne poi discutere.
    Ho visto i 6 giochi disponibili su Tegra Store , tra cui Fruit ninja , mi fa troppo ridere la cosa 😀 . Ottimizzati per un Nonulla, tra l’altro considerando che i device con Nvidia non sono nemmeno il 0.10% voglio vedere quanti dev. ottimizzeranno per Tegra 😉 Ho già una vaga idea.
    I giochi per ZUne HD ? Bah, dopo aver giocato un pochettino a qualcosa, l ho usato per quello che è , un Player Mp3.
    L UI e l UX di WP7 resta unica ed assoluta.

    PPS. anni fa aveo problemi con app. scarne esempio, twitter o facebook, con un device a bassa risoluzione la tastiera mi copriva tutto lo spazio per poter leggere ciò che scrivevo, e per postare dovevo trovarmi l’area bianca col ditino piano piano (era WM) , oggi le stesse cose capitano con Android, ed è vergognoso.

     
  8. conrad

    23 agosto 2011 at 19:39

    Deciditi hai scritto tu di avere tre tipi di notifiche! Imho meglio averne un solo tipo che faccia tutto in maniera centralizzata! Anche tu dovresti provare un telefono android decente prima di parlarne male!
    Sono un pò più di 6 se non sbaglio e secondo me sono buoni.
    Che la ui di wp7 sia unica ok, che sia buona o addirittura la migliore, per tutti poi… su questo si può discutere a lungo!
    Ti ripeto che se compri terminali squallidi, magari da 99 euro, avrai prestazioni squallide con android come le avresti anche con wp7 o ios! Almeno con android ti puoi permettere uno smartphone con chicche come ad esempio il tethering anche su quello da 99 euro che manca su terminali wp7 e ios che sono molto più costosi! 😉

     
  9. conrad

    23 agosto 2011 at 21:23

    Infatti i giochi sono 18, son già triplicati da quando hai controllato tu 😉

     
  10. Simone Avella

    25 agosto 2011 at 13:06

    ahahah mi fai sempre scompisciare dalle risate… Caro Dovella…
    sarebbe logico che dopo 4 anni riusciste a fare qualcosa di REALMENTE NUOVO. Ma invece siete costretti ancora ad inseguire.
    Poveri Voi!
    Indubbiamente e insindacabilmente l’iPhone ha fatto da traino all’industria degli smartphone.
    Tutte le innovazioni di Apple, infatti, sono state sempre prese come esempio dagli altri produttori.
    La maggior parte dei concorrenti si sono affrettati per adottare molte delle nuove tecnologie che sono state utilizzate da Apple, proprio come è successo con i dischi fissi SSD, gli schermi touchscreen capacitivi e il multi-touch.

    Anche con l’iPhone 4 Apple ha dato una lezione di innovazione.

    La più interessante tecnologia presente nell’iPhone di quarta generazione e che sta trainando il mercato della concorrenza é senza dubbio il microsistema elettro-meccanico MEMS, o giroscopio, e per i due microfoni utilizzati per la soppressione dei rumori di fondo. Anche questa volta c’è stato un grosso impatto sul resto dell’industria di smartphone, che ha portato la competizione a voler adottare la medesima tecnologia e ad aumentare in modo considerevole la produzione di circuiti MEMS.

     
  11. gigi

    28 ottobre 2011 at 01:36

    bello…bel botta e risposta. Ora so qualcosa di piu. Cosa é da sceglire quindi,se uno vuole i giochi in grafica 3d piu complessi,la migliore video fotocamera,la navigazione internet piu veloce precisa e completa che permetta un completo visionamento di tutti i contenuti flash,lo schermo piu nitido e risoluto,la possibilità di provare le maggiori migliorie di softwere presenti nel mercato,e non correre il rischio usando piu applicazioni di grossa portata,che gli si inchioda o spenga ogli si chiudano applicazioni o dispositivo? 🙂

     
    • Rhemus86

      30 ottobre 2011 at 20:41

      A parte il “completo visionamento di tutti i contenuti flash”, il migliore è iPHONE 4S a mani basse soprattutto per “giochi in grafica 3d piu complessi,la migliore video fotocamera,la navigazione internet piu veloce precisa, lo schermo piu nitido e risoluto,la possibilità di provare le maggiori migliorie di softwere presenti nel mercato” e LA STABILITA’ nonché la CERTEZZA di avere aggiornamenti senza aspettare mesi, avere tutti i migliori software ottimizzati, nonché stabilità dei prezzi ed essere in possesso dell’ultimo modello per almeno un anno. Se vuoi contenuti flash l’unica è Android, ma è l’unico vantaggio, accompagnato da un’infinità di svantaggi.

       
  12. Francesco Orlando

    22 novembre 2011 at 10:34

    allora….sarò molto breve, senza dilungarmi in tecnicismi…
    sono androidiano (abbastanza) convinto, so tutto quello che state dicendo…
    quello che penso è che android è infinitamente personalizzabile, ma effettivamente a meno di avere un GS2 c’è sempre frammentazione e devi sperare che tutto vada bene
    WM è molto zen, però ha ancora alcune lacune….

    l’unica cosa che secondo me manca ad android è l’ottimizzazione….è un sistema molto pesante, wm ci batte(e ammetto che è anche innovativa l’interfaccia)….ma se guardi alle app effettivamente android è meglio…

    mi chiedo, anche se OT: ma un cellulare piccolo, stabile, veloce, che fa tutte le cose che si facevano normalmente 5 anni fa, con una batteria che superi i tre giorni?mah….inseguiamo “chi ce l’ha più lungo”, ma secondo me dovremmo lavorare su quello che abbiamo..

     
  13. huhauhfduh743

    22 dicembre 2011 at 00:08

    è proprio brutta l’interfaccia WP7.

     
  14. The CoreStylerz

    24 luglio 2012 at 01:35

    Bellissimo articolo davvero favoloso e igenioso. Anche io sono delle idea che il desktop a icone deve finire. Soprattutto odio le icone stile android e iphone. Non sono molto utili, sono fisse, con tanti programmi le si dimentica.. trovare una app anche di sistema su un iphone risulta difficile (pensate di usare un iphone di un vostro amico che ha spostato tutto). Ho comprato oggi il nokia lumia 800. Fantastico. Stupefacente.
    Ho usato android e iOS.. incomparabile. L’interfaccia è geniale e semplicissima! pure mia nonna la saprebbe usare!. A me a vedere android e iOS mi sembra di vedere symbian! sono quasi uguali e per certi versi simbyan e pure meglio (ha le widgets animate, che ios non ha). Il marketplace non è cosi pieno, però molti giochi e app sono ben fatte, in piu include office.
    Con nokia ho anche il GPS, uno schermo piu grande dell’iphone, colori brillanti-ultrarealistici-favolosi…
    Mi dispiace fanboyz apple. Microsoft viene sempre criticata… ma alla fine rimane la “mamma”. Ho sempre avuto un PC win. e sono orgoglioso di ciò.. e sicuramente le nuove interfaccie sbaraglieranno la concorrenza! Purtroppo apple ha un marketing troppo legato alla moda per vincere la sfida della “tecnologia”.
    Compratevi un nokia lumia, e buttate il vostro iphone.

    Niente da dire su Android ( a parte l’interfaccia) in quanto è opensource e libero e questo basta a compensarne i difetti.

     
  15. bedbugsmustdie.blogspot.com

    29 marzo 2013 at 09:51

    Hi there mates, how is all, and what you would like to say on the topic of this piece
    of writing, in my view its genuinely remarkable in support
    of me.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: