RSS

Android su Smartphone ? Addio, sei un sistema inutile con un ecosistema OBSOLETO. Google: VERGOGNATI!

18 dic

La mia avventura con Android su smartphone finisce qui , non spenderò un altro fottuto centesimo per questo sistema davvero inutile.

Siamo nel 2012 e Google con Android propone ancora un ecosistema medievale che appoggia in pieno il Signoraggio di OEM e Carrier . Android viene installato su terminali che partono più o meno dai 70 € in su , ovviamente i telefoni che vendono di più sono proprio quelli a basso costo dove il sistema operativo di Mountain View gira al peggio del peggio , e proprio grazie alla sua frammentazione anche scalando verso l’alto , sistema ecosistema e app funzionano da schifo se proporzionati al potentissimo hardware su cui gira.  Se vi sognate di spendere molti dei vostri risparmi per un telefono Android di  fascia alta, state sprecando i vostri soldi, sogni e fantasia, . Android a me :

Identità

Samsung, HTC e quanti altri con Touchwiz , Sense e compagnia bella , pur di personalizzare l’esperienza per i propri device non fanno altro che peggiorare la situazione. Android con la sua  vasta serie di Build  1 – 2 – 2.1 — 3.2 -4- 4.1  etc. [(numeri assolutamente casuali privi di qualsiasi logica di miglioramento graduale per quello che dev'essere un rilascio pubblico di sistema ) PS. nel giro di qualche anno siamo a Chrome 16, ho detto tutto ] , crea una  disperata frammentazione  che peggiora la compatibilità delle applicazioni e le possibilità di sistema restano ignote anche al miglior GEEK a livello mondiale. Come fai a distinguere con Android quale è una Feature di sistema o un app di 3° parti del OEM inserita e bloccata nel sistema ?  Ad esempio Acer ha creato un app che infila in tutti i suoi device chiamata FOLDER per dare la possibilità all’utente di sfruttare (e non creare) cartelle già confezionate , quest’ app. crasha ogni 20 secondi e non ce possibilità di rimuoverla. Gli OEM (cioè quelli che producono i telefoni) già dall’esperienza Windows Mobile (e desktop) pur di raccimolare qualche soldo in più , inzozzano i terminali con software inutili che peggiorano l User Experience , rallentano il sistema e confondono l’utente medio . Android è il figlio di nessuno dove ogni uno vuol “educare” la propria personalizzazione per di differirsi dalla massa , in ultimo ci si è aggiunta anche Amazon, ma di questo ne parleremo dopo. Android non ha una tastiera propria, e tutti gli OEM presentano qualche schifezza priva di identità e di feeling concreto , la latenza si fa sentire in molti casi, dal Browser a twitter facebook e quant’altro.

Il Browser

Google Chrome su Windows a me piace, anche se la nostra privacy va a farsi benedire , Chrome è un ottimo browser , non so come in paio d’anni siamo arrivati alla sedicesima versione ma ad onor del vero il browser ci sta , contrariamente su Android il browser sembra una costola di Chrome incasinata e peggiorata (e fino a Honey Comb non supporta manco l HTML 5, non so su ICS ) . La sincronizzazione dei preferiti viene fatta a discrezione di google, cioè decidono loro cosa sincronizzare (non funziona) , la x dei TAB è piccolissima per chiudere la pagina con un dito, il fatto di supportare flash in questo momento è uno svantaggio perché considerando la grossa quantità di advertsing che i siti sono abituati ad offrire, non fanno altro che rallentare (e far crashare) il browser di continuo. Probabilmente Google stessa si vergogna di questo Browser, difatti non gli ha nemnmeno dato un nome e genericamente l’applicazione si chiama “BROWSER” , questo lascia anche capire il clima che si respira tra i team di Chrome VS Android.

Marketplace

Ormai è chiaro a tutti, l’unica differenza concreta tra un Nokia di 10 anni fa ed uno smartphone “moderno” è il marketplace . Fino a pochi mesi fa Google seguiva il filone di Windows Mobile lasciando tutti liberi di vendere/svendere installare disinstallare applicazioni a proprio piacimento, da qualche mese Google offre il proprio marketplace . Mi piace come funziona la possibilità di acquistare da PC e decidere su quale terminale installare l’app appena comprata, mi piace la ricerca di Google quando si cerca un app. nello Store , ma basta farvi un giro via Web nello store di Google leggendo i commenti per sentire la frustrazione e la disperazione dei clienti . Giochi e app che crashano, schermi neri, non si avviano , non sono supportati da questo o da quel terminale, nessuna garanzia minima di performance per i giochi, truffe ad ogni angolo dello store , ad esempio qualche mese fa volevo acquistare PlantesVS Zombie, e lo store proponeva un finto plantes vs zombie con la stessa icona , stesse foto del gioco stesso nome etc. fortuna che avevo letto i commenti dove dicevano che era una truffa (PvZ fino a settimana scorsa era un esclusiva del marketplace di Amazon) , cosi come quando PopCap ha lanciato PvZ anche per lo Store di Google , mi sono ritrovato a mani vuote perché tale gioco non era compatibile con nessuno dei miei device , e mi sembra assurdo considerando che il mio tablet è quasi identico a quello di Amazon (il FIRE) , ed il mio telefono (ex) era un terminale di fascia alta fino a 6 mesi fa (Samsung Galaxy) , a finire di incasinare il tutto Google separa le Trial dal prodotto completo, esempio , mi piacerebbe comprare il gioco o l app. chiamata XX ? Bene entro nello store e cliccando sul app. XX me la ritrovo a 10 € , per vedere se esiste una trial di quest’ app. ho bisogno di fare una ricerca nello store e vedere se sopra ce il simbolo FREE. Ma che stupidata perditempo, io con Wp7 seleziono l ‘app e clicco su Compra o Prova, non è necessario ritrovare l’app da un altra parte per provarla. In molti casi poi esiste una tuffa aggravata dal fatto che poi Google se ne lava le mani e le 3°parti non si fanno sentire quando qualcosa va storto, avevo comprato un gioco by ElectronicsART per tablet, parte il download ed apparentemente il gioco si installa, quando tento di avviare il gioco mi parte la schermata di download VERO del gioco (e già qui mi domando che genere di Store è quello che mi consente di scaricare un eseguibile che poi va a scaricare il gioco vero da una sede separata) , e niente il download del gioco non è mai partito ed ElectronicARTS non ha mai risposto alla segnalazione . E sempre inerente al Marketplace troviamo gli update. Gli Update per Android sono la ciliegina sulla torta sia per il consumer che per i developers, ma vi pare normale fare ogni giorno un casino di update per non ricevere nulla di nuovo in cambio ? Ogni giorno un app. aumenta la compatibilità con altri device altre risoluzioni altri DPI altre tastiere ,etc. immagino i poveri deveopers onesti coi capelli stile Hamsik ogni qual volta gli arriva un tweet, una Mail o una segnalazione dello Store dove si legge che la propria app. fa schifo perché non funziona su questo o su quel terminale. E noi sempre qui ad aggiornare l’incongruenza di Google.

Aggiornamenti di Sistema

Google dovrebbe vergognarsi ad ogni Keynote piuttosto che sbandierare numeri relativi alle vendite o l’adozione di sistema (Su terminali da 4 soldi) , ogni qual volta Google rilascia qualche update , gli utenti cominciano a sperare in qualche miracolo dei solti noti (XDA) , non si conosce la data di rilascio, quasi in nessun caso i vecchi terminali vengono aggiornati con le correzioni e/o nuove funzioni. I carrier danno la colpa agli OEM, gli OEM danno la colpa a Google , Google non da la colpa a nessuno perché in nessun caso i volti di Google si mostrano pubblicamente  (a differenza di WP7 )  , Google non scendi in mezzo al consumer perché ti vergogni ? Il tuo ecosistema è OBSOLETO! VERGOGNATI!  Non riesci nemmeno ad aggiornare i terminali venduti col tuo NOME SOPRA

Perché Comprare Android ? Per avere un device con una fotocamera da urlo ? Per sentirsi Geek ?

Io vi ho avvisati, a questo punto se comprate Android siete STRUNZ (a Napoli significa fessi )

Non ho mai abbandonato WP7 definitivamente e torno a lui con grande stile, uno stile chiamato NOKIA.

Un telefono vero (la gente finalmente riesce a telefonarmi ovunque! ) , un design unico , un ecosistema vero ed un sistema operativo SUPREMO.

Stay Tuned, vi parlerò di Lumia……..

About these ads
 
70 commenti

Pubblicato da su 18 dicembre 2011 in Senza categoria

 

70 risposte a “Android su Smartphone ? Addio, sei un sistema inutile con un ecosistema OBSOLETO. Google: VERGOGNATI!

  1. rogerdodger

    19 dicembre 2011 at 16:33

    il Lumia arriva 4 anni dopo ed è più spesso del primo iPhone.

    http://img.ly/9NsQ

    comunque buon device ma troppo in ritardo secondo me, ma spero che WP7 acquisti quote di modo da avere 3 player.

     
  2. dovellla

    19 dicembre 2011 at 17:27

    Lumia è :
    Policarbonato (e non ciofeca di plastica come iPhone o accozzaglie varie cinesi)
    Schermo Gorilla Glass ,
    Display Super Amoled
    Cpu 1,5 (minor cicli di carica alla CPu) Con adreno 205 .(GPu)

    Con Nokia finalmente faccio e ricevo chiamate dove nessun iphone, Samsung o LG / HTC riesce a prendere la linea..
    fallo con un iphone http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=8N6uq8eltm0

     
    • paolo sv

      22 dicembre 2011 at 10:58

      dovella…potevi comprare un Motorola e le chiamate le facevi anche dall’inferno! :D
      non è colpa del device…ne sel sistema operativo! semplicemente è stato un errore di valutazione!

       
    • joy

      22 dicembre 2011 at 17:13

      ehm..iPhone plastica? il 4 e il 4s che sono il meglio sul mercato…sono acciaio e vetro.
      Scusa se è poco…salutami il tuo policarbonato….ahahahah

       
      • Fabrizio Spinelli

        23 dicembre 2011 at 08:51

        Ehm…veramente se non erro è alluminio e vetro :)

        In ogni caso, non è detto che siano il meglio sul mercato :)

         
      • Androide

        5 aprile 2012 at 10:19

        dovella è un pirla ma tu lo batti!
        ci sono polimeri plastici che disintegrano sotto ogni aspetto l’alluminio, quello del lumia è uno di questi
        usare metallo per un dispositivo che contiene delle antenne è veramente una cazzata, infatti non prende una mazza l’iphone

         
  3. Ale

    19 dicembre 2011 at 21:18

    Tu chi sei? hai studiato informatica? hai mai programmato per android o per ios? hai mai studiato sistemi operativi??
    esprimi un sacco di pareri personalissimi senza mai giustificarli, mi viene davvero il sospetto che tu non sappia di cosa stai parlando…
    e poi wp7 sarebbe meglio?? sotto quali aspetti? non sai di cosa parli O.o

     
  4. dovellla

    19 dicembre 2011 at 21:42

    Sono un Beta Tester di sistemi operativi e soluzioni informatiche.
    Hai altre domande?

     
    • nicola

      21 dicembre 2011 at 22:09

      Spero per te che tu sia un troll altrimenti sei semplicemente un altro incompetente impiegato che farebbe meglio a cambiar lavoro. Tester di sistemi operativi e soluzioni informatiche ? Tralasciando il fatto che da sempre quando qualcuno si mantiene sul generico significa che non sa far nulla e tralasciando il fatto che con “soluzioni informatiche” si può intendere un software per gestire gli acquari, quello per la libreria comunale o quello per gestire la nasa e che nel campo informatico una persona QUALIFICATA non può saper fare tutto a me un tester che non sa nemmeno leggere i messagi di errore dati da un sistema fa solo una gran pena.
      Nel link che riporto sotto deridi android perchè non puoi installare un gioco visto che nessuno dei tuoi terminali è compatibile dando la colpa alla frammentazione quando in verità è solo la tua cialtroneria…
      http://goomicrosoft.wordpress.com/2011/12/14/in-certi-casi-acquistare-un-banale-gioco-su-android-una-missione-impossibile/
      è scritto sotto ogni terminale che “Questo elemento non può essere installato nel tuo paese”, quindi che centra la frammentazione? Il problema è geografico!
      Detto questo pure i polli sanno che android ha una sua tastiera proprietaria diversamente da quello che dici tu.

       
    • huhauhfduh743

      21 dicembre 2011 at 23:29

      tu 6 una merda!mi viene voglia di spaccarti la faccia x le cazzate che hai scritto

       
      • giovanni

        22 dicembre 2011 at 07:43

        wow che super commento!!! porta rispetto e argomenta con parole intelligenti invece di da aria alle dita della mano

         
    • PB

      22 dicembre 2011 at 01:15

      be’
      se tu sei un beta tester per Microsoft capisco meglio perché sono passato a mac os…

       
    • Giuseppe Miozza (@Beppemi)

      22 dicembre 2011 at 01:35

      “Sono un Beta Tester di sistemi operativi e soluzioni informatiche”… o mio dio questa mi è nuova!!! Beta tester per chi?? In quali ambienti di sviluppo faresti il beta tester? Hai competenze per poter dare dei giudizi cosi pesanti?

      O per te beta tester significa collegare il wifi al tuo router e vedere se funziona?
      Dai non siamo ridicoli per favore.

       
    • littlesand

      22 dicembre 2011 at 18:52

      se i beta tester sono cosi è meglio se ci spariamo ragazzi! scusa del tuo fottuto lumia mi sai dire quanto dura la batteria? me ne hanno parlato molto bene! ahahhaah!

       
  5. dovellla

    19 dicembre 2011 at 21:45

     
  6. Mauro

    20 dicembre 2011 at 08:20

    Carissimo beta tester di sistemi operativi e soluzioni informatiche. Ti mancano le basi per discutere di soluzioni informatiche complesse come android o anche iphone. Quando avrai smesso di fare il semplice fudder e flamer, e discuterai con dati tecnici concreti avrai una certa credibiità. Finora dati ZERO. Ottimo per essere un beta tester.

     
  7. dovellla

    20 dicembre 2011 at 10:47

    OK Mauro, di che vogliamo parlare ?

     
  8. Mauro

    20 dicembre 2011 at 10:52

    Ti ho detto devi fornire DATI OGGETTIVI TANGIBILI MISURABILI. Riesci a farlo?

    Aspetto un tuo articolo che parli di questo. Sempre se tu che sei il beta-tester sarai in grado di farlo.

     
  9. dovellla

    20 dicembre 2011 at 12:40

    Dati tangibili ? E di cosa. Piuttosto visto che contesti prova tu a portare un argomento concreto su cui dibattere. Io ti ho portato solo una piccola parte della Bad Experience Android. Anzi temo permettendo ho da scrivere un altro paio di pagine .
    Se poi vuoi discutere da fanboy e ce l hai con me perché ti ho urtato il giocattolo, allora ne riparliamo tra un paio di anni.

     
  10. Mauro

    21 dicembre 2011 at 08:56

    Ti contesto e mi ripeto. Domenico: invece di inveire al vento con toni catastrofici degni del miglior film di fantascienza al pari di Armageddon, ti ho invitato a fare una disamina tecnica con DATI OGGETTIVI TANGIBILI MISURABILI.

    Vuoi parlare di Android? Bene prendi ad esempio un nuovissimo e fiammante telefono con WP7 a bordo e un telefono android (visto che spesso qui in questo post parli di questo) di pari fascia, prendi anche un iPhone, e posta qualcosa di TANGIBILE E OGGETTIVO, emerso in un confronto alla pari, aprendo al contraddittorio con chi potrebbe smentire certe tue analisi, con altrettanti dati oggettivi.

    Sei capace di farlo?

    Io non ho discusso da fanboy, al contrario tuo, non ho osannato nessun prodotto in particolare. ti ho fatto una richiesta, che tu non sei stato in grado di fare al momento, ma confido che tu sappia farlo, dato che ti elevi a Beta Tester di sistemi operativi e soluzioni informatiche.

    Aspetto. Vediamo se l’attesa sarà vana o meno.

     
  11. dovellla

    21 dicembre 2011 at 15:27

    Facciamo cosi : io ho fatto una serie di accuse e di lamentele, giusto? Bene, riprendile punto per punto ed offrimi la TUA visione REALE.
    Aspetto con ansia il tuo post

     
  12. Mauro

    21 dicembre 2011 at 16:51

    Eh no, scusa tanto, non girare la frittata.
    Avrei potuto consegnare una busta da un notaio, nella quale scrivevo che mi aspettavo una tua risposta simile a questa.

    Sei tu betatester di sistema operativi e soluzione informatiche? Colui che afferma che certi sistemi sono migliori di altri più obsoleti. Ok posso accettare la tua affermazione se è confutabile con dati oggettivi, e non come sulla Bibbia perchè così è scritto.

    Chi afferma certe cose, come quello che fai tu, ha l’onere della prova per confutare le sue tesi e invece a quanto pare invece sei reticente.

    Delle 2 l’una, o sei in palese malafede, o non sei in grado di farlo.

    In ogni caso, non otteniamo da te quel confronto che oggettivamente dimostrerebbe se hai ragione oppure no. Quindi a quanto pare ho/abbiamo ragione, allo stato attuale delle cose, ho/abbiamo ragione a considerarti un troll e uno che sa poco e niente degli argomenti di cui scrive.

    Quando io avrò un mio blog, e dovessi lanciare delle “accuse” e dovessi confutare delle tesi, tesi scritte con il tuo tono, lo farei portando dei dati oggettivi riscontrabili con delle prove comparative. Cosa che tu ometti sempre di fare, dato che non trovo un articolo, che sia uno, che ha una comparativa oggettiva.

    Potrei risponderti, facendo come te: non è vero nulla quanto dici; e tutto funziona in maniera diversa ed egregia su Android o su iPhone, e hai una visione limitata da windows luser.

    Sarebbe la mia parola contro la tua, niente di tangibile, ognuno rimarrebbe sulla propria posizione. Ma ti avrei ripagato con la tua stessa moneta. E non potresti chiedere niente, visto che è uguale a come ti comporti tu.

    Un esempio su questo articolo? Google non decide niente se chi pubblica l’applicazione è una trial o una full version, oppure è una applicazione con addon con pagamenti in-app. Tutto è demandato allo sviluppatore che pubblica l’applicazione sul market; cosa ci sarebbe di così scandaloso nella cosa? Si chiama libertà. Libertà di azione e di programmazione e libero mercato. Ma no, fa tutto parte di un disegno di un ecosistema obsoleto, vero?

    Ma torniamo a te, che invece stai facendo lo gnorri: mi hai chiesto un argomento di cui parlare, te l’ho fornito, e ancora rimandi la palla.

    So già che presto o tardi farai scomparire questi post. La tua onestà intellettuale, o meglio la tua malafede, si mostra proprio nei tuoi post, che sono soltanto farneticanti dato che nessuna argomentazione è data in maniera oggettiva con riscontri tangibili.

    A rivederti su questi deliranti schermi, sempre se tu voglia fare le cose come qualsiasi persona di buon senso vorrà fare.

     
  13. dovellla

    21 dicembre 2011 at 17:10

    I dati oggettivi li ho elencati in questo post e in altro post che è questo http://goomicrosoft.wordpress.com/2011/08/20/windows-phone-7-mango-vs-android-o-ios-no-parliamo-di-altre-cose/

    Il sistema di aggiornamenti è obsoleto perché questo stile “IO NON CENTRO NULLA” lo faceva anni MS con Windows Mobile. Come puoi tu oggi riproporre le stesse cose che hanno portato Win Mob al disastro? Sei solo più fortunato perché oggi hai un hardware che in parte soddisfa la clientela apparentemente esigente.
    E Vergognoso ancora oggi avere una frammentazione hardware assurda che non garantisce a nessuno performance omogenee, e a perderci sono sempre gli stessi idioti IL CONSUMER.

    Prendi il piu fetente dei giochi e provala su una decina di device a partire da queli da 70 € in su. Anche il piu schifoso Angry Birds arranca su hardware come il Galaxy S. E che schifo è questo.

     
    • ciabs

      21 dicembre 2011 at 19:49

      Per me che non ho la possibilità di spendere 499€ su un lumia un terminale da 150/200€ con android è la soluzione migliore in assuluto. Ho un lg optimus hub e ancora devo trovare un’applicazione che non sia compatibile con il mio device. Ho avuto un solo crash una volta dopo un mese che non lo spengevo.
      Cos’è uno di quegli articoli richiesti da Windows per screditare Android? Capisco il dire mi trovo meglio con altri sistemi ma arrivare a dire “androd Sei un sistema inutile con un ecosistema OBSOLETO. Google: VERGOGNATI!”
      mi sembra un tantino esagerato. Inoltre non è un’articolo obiettivo ne corredato da esperienza personale. Non si capisce neanche che terminale hai usato. L’unica cosa che ho capito è che odi altri sistemi che non siano windows e che hai le dita grosse con le quali non riesci a premere le X delle pagine internet

       
    • Mauro

      21 dicembre 2011 at 20:05

      Non sono dati oggettivi di confronto. Sai leggere cosa ti ho chiesto? Prendi un telefono WP7 e uno di pari fascia android, e confronta le cose. Li hai solo inveito e detto cose a casaccio, peraltro non vere. Vediamo se riesci a fare cosa ti ho chiesto. Io dico di no.. Vediamo se mi smentisci.

       
      • Mauro

        21 dicembre 2011 at 20:10

        Dimenticavo, purtroppo non c’è l’edit e quindi mi scuso per il doppio post.. Ti hanno risposto bene e per le rime già nell’altro post, per dimostrare quanto le tue tesi siano inesatte. Poi dire che un gioco come Angry Birds “arranchi” su di un terminale come un Galaxy S, beh significa che proprio non hai provato niente. e la stessa cosa può valere anche su di un iPhone intendiamoci. Io non sono PRO qualcosa, sono contro i TROLL come te, che fanno solamente fud informatico, che non dimostrano niente, se non la loro palese ignoranza e si irrogano il diritto ad essere essere superiori. Domenico scendi dal piedistallo, non hai conoscenze e non dimostri niente, se non appunto la tua ignoranza, con questo tuo modo di fare. Dice bene ciabs, si capisce soltanto che odi altri sistemi che non siano windows e che hai le dita grosse con le quali non riesci a premere le X delle pagine internet. Ottima recensione davvero :D

         
  14. Kheb

    21 dicembre 2011 at 20:30

    Un pezzo in cui proclami la tua ignoranza riguardo ad Android nonchè la lingua italiana. Se io partorissi mai una robaccia del genere la terrei ben chiusa in mansarda.

     
  15. dovellla

    21 dicembre 2011 at 21:25

    Mauro, ti devo postare la lista dei giochi che ho comprato o provato?

     
    • Mauro

      22 dicembre 2011 at 07:46

      Ti ho già spiegato cosa voglio da te. Ancora niente.

       
  16. xanscale

    21 dicembre 2011 at 22:01

    a leggere questo articolo mi è venuto un misto tra depressione ed incazzatura. le spiego una alla volta.
    Depressione: ad oggi Android è l’sistema operativo di massa ad essere completamente basato su tecnologie free software e lui stesso è open source, anche se non al 100%. Personalmente utilizzo Ubuntu come sistema operativo desktop e Android in veste di CyanogenMod come sistema operativo mobile. Lo faccio perché reputo il movimento guidato da Stallman o Wikipedia tra le migliori cose che l’umanità abbia mai fatto negli ultimi 2 o 3 mila anni. Dicevo depresso perché questa cosa il tizio non l’ha presa minimamente in considerazione, e questo mi rattrista.

    Incazzato per il resto:
    2 Identità: non ti piacciono le personalizzazioni? neanche a me, compro solo Nexus e vivo tranquillo. altra cosa. android non è frammentato, questa è la balla diffusa da microsoft ed apple. Ad oggi 2 versioni (2.2 e 2.3) hanno una quota del 85%. questa non è frammentazione. google può anche presentare 15 versioni diverse ma se con sole 2 versioni copro l’85% dei device io sviluppatore le altre 13 versioni neanche le guardo. al massimo possiamo dire che è poco aggioranto, ma ci arrivo tra un attimo

    2 Browser: che sia un po scarno posso essere daccordo ma sul resto no. Compatibilità con HTML 5 ? tra il BROWSER android 2.3 e Internet explorer 9 DESKTOP il browser di android è avanti. Per flash se non ti piace non lo installi, come ho fatto io.

    3 Market Place potrebbero aggiungere il pulsante prova, per il resto la libertà che google da agli sviluppatori è piu importante di qualunque altra cosa.

    Aggiornamenti di Sistema
    Vuoi un device sempre aggiornato prenditi un Nexus, che sono gli unici la cui responsabilità degli aggiornamenti è direttamente di google. in ogni caso il sistema APERTO permette degli aggiornamenti non ufficiali neanche lontanamente paragonabili ai concorrenti

    Ultima cosa
    WP7 e iphone: il mio problema è che non posso prendere neanche in considerazione WP7 o iPhone per via delle politiche che le 2 aziende microsoft ed apple hanno. fosse per me alcune di queste politiche sarebbero proprio illegali.

     
    • Gurzo2007

      5 aprile 2012 at 10:40

      si peccato che le due versioni girino in modo diverso a secondo del device…

       
  17. Thomas

    21 dicembre 2011 at 22:14

    L’unica cosa che si capisce dall’articolo è che rosichi perchè WP7 non vale e non vende nulla.

     
  18. Giacomo

    21 dicembre 2011 at 22:17

    Ciao dovellla, per curiosità, che device android ai provato? per provato intendo testato per parecchi giorno non solo 5 minuti.

     
  19. gianluca

    21 dicembre 2011 at 22:19

    Caro dovella io non voglio offendere nessuno ma dire che android fa schifo non si puo dire senza prove io ho un iconia tab 1.0 ghz con android 3.2 e funziona gta 3 e non ha mai ma mai laggato.
    Prendi minecraft pocket sta divenendo più simile alla versione desktop e non ha mai laggato il gioco.
    Non voglio insultare altri sistemi ma android è il sistema più personalizzabile e open source che io conosca

     
  20. PB

    22 dicembre 2011 at 00:46

    Quali giustificazioni a ciò che dici ? E cosa si può dire di wp7 ? interfaccia carina ma se si vuole fare altro a parte telefonare con uno smartphone(!!?), android offre SICURAMENTE possibilità maggiori. Le tue sono tutte considerazioni personali senza argomentazione.

    Quanti soldi hai ricevuto da Microsoft per questo post ?????
    Sembra proprio in linea con la loro comunicazione attuale (vd. compagna twitter…) : screditare android. Probabilmente perché non hanno nulla di positivo della propria piattaforma cercano piuttosto di attaccare i concorrenti.

    Caro Dovella, grazie a comportamenti come questi un giorno dovremo dire addio alla neutralità del web. Dovresti vergognarti.

     
  21. manuel

    22 dicembre 2011 at 01:22

    hahahahaha giusto di napoli potevi essere wp7 superiore android? io ti consiglierei lamela (ricordando il 3 a 1 al sanpaolo) bando alle ciance lascia perdere propio gli smartphone non fanno per te

     
  22. bobbycooper

    22 dicembre 2011 at 06:50

    Ciao, mi trovi d’accordo su una cosa solo e cioè quando dici — “ogni qual volta Google rilascia qualche update , gli utenti cominciano a sperare in qualche miracolo dei solti noti (XDA) , non si conosce la data di rilascio, quasi in nessun caso i vecchi terminali vengono aggiornati con le correzioni e/o nuove funzioni”– Per il resto forza Android.

     
  23. mitico303

    22 dicembre 2011 at 07:33

    mi sembri un esaltato che, frustrato dalla propria incapacità di confrontarsi con qualcosa di più complicato di una calcolatrice, si sfoga con articoli che dire faziosi è fare un complimento. Si può discutere su molti dei punti che hai analizzato, o tentato di fare, ma anche se le tue lamentele potrebbero avere una verità di fondo (vedi argomento frammentazione) le tue uscite dimostrano che il problema qui è solo uno: l’utonto.

     
  24. caffeine666

    22 dicembre 2011 at 09:42

    ero venuto per curiosita’ a leggere questo blog, venendo da un altro blog, per confrontarmi e discutere….

    mi è bastato leggere Dovella…

    ragazzi, se cercate Dovella su google… vi rendete conto, è il piu’ estremista fanboy microsoft mai esistito in rete l’oggetivita’, non ha minimamente spazio nei suoi pensieri, le sue parole le considera legge…, stato ammonito e bannato da vari forum, perche’ scatena flame spaventosi ;)

    tralaltro, chissa’ quale schifezza cinocoreana avra’ provato per fare questo commento…
    avesse provato un razr, o terminali fatti da vere aziende telefoniche (sony ericsson,motorola)…
    cosa che gia’ traspare quando parla di acer, o di “finalmente con wp7 riescono a raggiungermi”…. con il milestone mi telefonavano dai garage….

    dove’ gli anni passano ma sei sempre tu ;)
    rimanici pure in microsft, nessuno ti costringe ;)

     
  25. Thomas

    22 dicembre 2011 at 13:54

    Il problema è che con tutte le sciocchezze che ha scritto è riuscito nel suo intento: avere visite su questo blog di squallida fattura. Purtroppo siamo stati al suo gioco. Che poi sia un cerebroleso non importa.

     
    • Ryuzaki

      22 dicembre 2011 at 14:16

      Infatti è così, ma la soddisfazione di scrivergli che è un idiota è stata maggiore :)

       
  26. Ryuzaki

    22 dicembre 2011 at 14:15

    Ma ancora che leggete sto cialtrone? E’ dai tempi di hwupgrade che sparava cazzate e vedo che non è migliorato di una virgola…

     
  27. Fabrizio Spinelli

    22 dicembre 2011 at 14:19

    Uhm… ti conosco per vie traverse, ma so che a livello “hardware” posso permetterti di contraddirti perlomeno su honeycomb, visto che abbiamo (avevamo?) lo stesso device: Acer Iconia Tab A100 :)

    ma andiamo con ordine:

    1) Identità.
    Quoto con il discorso generale, ma erri dando la colpa a Google. Android, che piaccia o meno, nasce come progetto open source (ok, non al 100%, ma non entriamo nei dettagli).
    Google ha SEMPRE proposto una SUA interfaccia, ma visto che è “open”, il produttore – legalmente – può fare ciò che vuole :)… per inciso, anche io trovo WP7 molto elegante e sobrio, ma c’è da dire che già con Android 3.x le cose sono cambiate e di molto. Comunque.
    a) Mi stupisce quando dici che nemmeno il geek più “scafato” può mondare il suo device dalla monnezza bloatware: il metodo c’è, si chiama root, e direi che almeno il 60/70% delle persone che conosco hanno sbloccato i loro devices. Io infatti ho rimosso – previo root – tutte le app di acer…
    b) nella cartella Applicazioni è segnato chiaramente quali sono app di sistema e quale no. Proprio a voler essere pigri, puoi vedere quelle scaricate da te, quindi non di sistema :)
    c) OGNI VERSIONE di android ha la SUA tastiera standard. vale lo stesso discorso delle personalizzazioni: ogni tastiera è bella a OEM suo. BTW, se vuoi una tastiera completa e gratuita, Hacker’s keyboard e passa la paura! ;)

    2) Il Browser

    Il browser sembra piccolo perchè sei su un 7″. ma se avessi perso tempo ad usarlo, avresti scoperto che con Android 3.x c’è una comodissima funzione che ti permette di controllare TUTTO con i soli pollici, facendo apparire una interfaccia in overlay a forma di mezzo cerchio (a dx o a sx, a seconda del pollice!).
    Flash non sei costretto ad attivarlo: e se non erro, l’impostazione di default stessa lo mette “a richiesta”.
    Per parecchio tempo sono stato un sostenitore di Dolphin Browser, almeno fino a Gingerbread, ma ora, onestamente, sono praticamente alla pari…
    E non si chiama chrome, semlicemente perchè NON è ancora chrome…o almeno, non ancora :)

    3) Marketplace
    a)Concordo sul maggiore controllo che dovrebbe esercitare Google verso la monnezza, ma questo vale per qualsiasi Market. Discorso PvZ, beh, l’esclusiva Amazon era cosa risaputa, e la compatibilità…beh, quello fa parte del gioco di avere device da 70 euro fino a 600 :)
    Con gli altri OS sei “costretto” alla fascia alta.
    b) Scusa, ma a me sembra che tu abbia veramente guardato superficialmente il market: se accedi dal tuo device, ti vengono mostrate solo le app compatibili, quindi non vedo il problema.
    Dal web hai filtri per “a pagamento/aggratise”, per device, per rilevanza e contenuti! Non comprendo proprio la difficolta nel cercare l’applicazione trial o quella a pagamento, davvero!
    c) Aggiornamenti delle App?? Sinceramente, una delle cose migliori di MS degli ultimi anni è proprio la frequenza dei medesimi. Il discorso compatibilità dovrebbe esserti noto proprio in quanto estimatore di Windows! :)

    4) Aggiornamenti di Sistema
    I carrier e gli OEM semplicemente mentono!
    Se escludiamo Honeycomb, Google ha SEMPRE rilasciato i sorgenti delle varie versioni.
    E’ compito del produttore, soprattutto se ha operato personalizzazioni, aggiornare.
    Punto.
    Sarebbe come dare la colpa a Microsoft perchè nVidia non aggiorna i driver di una scheda!
    I (pochi) terminali Google Experiences sono SEMPRE stati aggiornati per primi…ovvio, che se hai comprato un Nexus One brandizzato Tim, DEVI chiedere a Tim!

    Concudendo:
    a) Perché Comprare Android ? Per avere un device con una fotocamera da urlo ? Per sentirsi Geek ?
    No, per avere un buon terminale a qualsiasi prezzo. E’ la libertà del compromesso.
    per inciso, io ho un samsung con Bada, un tablet con android, e un pc con Ubntu e Windows 7 :) quindi non sono fanboy di nessuno :)

    b) “Io vi ho avvisati, a questo punto se comprate Android siete STRUNZ (a Napoli significa fessi )
    Non ho mai abbandonato WP7 definitivamente e torno a lui con grande stile, uno stile chiamato NOKIA. Un telefono vero (la gente finalmente riesce a telefonarmi ovunque! ) , un design unico , un ecosistema vero ed un sistema operativo SUPREMO.”

    Guarda…esteticamente è sicuramente il miglior nokia degli ultimi anni.
    Ma tecnicamente, è almeno 2 passi indietro a quello che poteva essere.
    Che poi, comprare skype e far uscire un terminale da 500 euro senza fotocamera frontale, è da FOLLI! :)

    A me piace – e parecchio – la scelta estetico-minimalista di WP7… ma finora, non ho trovato nulla in esso che mi facesse pensare di abbandonare l’onesto muletto bada.

    in ogni caso…dove l’hai buttato il galaxy? :P

     
  28. Humorblog

    22 dicembre 2011 at 17:24

    A leggere questi commenti… ho perso tempo…. come quelli che hanno risposto o chi ha scritto l’articolo. Mi sono incuriosito per il titolo ma inutilmente.
    Non dategli più importanza (me compreso che scrivo questo commento) di quella che avrà mai.

    Buon natale a tutti

     
    • Fabrizio Spinelli

      23 dicembre 2011 at 08:49

      mah…ho avuto modo di disquisire con Dovella di alcune cose, e al netto del fanatismo da redmond, ogni tanto qualcosa l’azzecca pure…

      però quì passa solo un palese spot per MS e Nokia… e avendo come detto già parlato in precedenza di Android, mi pare che il post sia colmo di superficialità “voluta”…

       
      • Mauro

        23 dicembre 2011 at 11:57

        Ah ogni tanto. Uno che si eleva a Betatester di soluzioni informatiche, non deve azzeccare ogni tanto, deve sapere quello che dice. Quindi, fino a prova contraria, non è altro che un troll-flamer. Punto.

         
      • Fabrizio Spinelli

        23 dicembre 2011 at 12:12

        Mah… se fosse come dici tu, sul web discuterebbero solo in 4/5 persone… :D

        Mica lo giustifico: infatti gli ho risposto punto per punto e gli ho detto che ha scritto diverse cazzate.

        Punto.
        :D

         
      • Mauro

        27 dicembre 2011 at 09:04

        No non parlerebbero solo in 4-5. Il diritto di parola è inviolabile. Ma se ti arroghi certi diritti, dato che ti senti Mazinga Z, in quanto come unico conoscitore di alcune cose, e poi invece dici cazzate, almeno dovresti avere il buon gusto di tacere, per non peggiorare la tua situazione.

         
  29. littlesand

    22 dicembre 2011 at 18:43

    che ignorante del cazzo.

     
  30. HoZ

    22 dicembre 2011 at 22:56

    “a questo punto se comprate Android siete STRUNZ (a Napoli significa fessi )”
    Da quello che leggo deduco che sei un COGLIONE (ovunque significa coglione)

     
  31. Zoolander

    23 dicembre 2011 at 12:27

    Ognuno ha i suoi parerei, e non per questo sono verità.
    Secondo me l’unico dato oggettivo che sei veramente in grado di spiegare, e che non hai citato nell’articolo, è il seguente:

    Ti paga Microsoft o Nokia?
    Oppure entrambe?

     
  32. dovellla

    23 dicembre 2011 at 14:48

    Non avevo notato qui le vostre risposte perché non passo quasi mai nel blog.
    Credo di aver risposto abbastanza su HD Blog .
    Avevo comprato un Galaxy con molto entusiasmo , cosi come ho preso un Iconia con molto entusiasmo . Ma dopo le varie delusioni non posso far altro che confermare parola per parola questo post. Anzi quasi quasi faccio un II post perché sono stato clemente su un casino di cose.

     
  33. dovellla

    23 dicembre 2011 at 14:51

    Uscito GTA III Che bello!!!! LO COMPRO MA……… aspe…
    leggete i commenti
    http://android.hdblog.it/2011/12/23/grand-theft-auto-iii-implementa-il-supporto-al-galaxy-nexus-e-abbassa-il-prezzo/

     
  34. dovellla

    23 dicembre 2011 at 14:53

     
  35. dovellla

    26 dicembre 2011 at 09:13

    Un sacco di cose funzionano e funzionano bene su ACER Iconia, ed è per questo che lo tengo con me con tutti i suoi difetti, qualità/prezzo è più che accettabile.

     
    • spino

      29 dicembre 2011 at 04:50

      Mi pare ti sfugga un particolare: se si arroga certi “diritti” e si sente Mazinga Z, come pensi che possa pensare/sapere di star dicendo cazzate? :)

       
      • Mauro

        4 gennaio 2012 at 11:54

        @spino non mi sfugge questo particolare, ma ci tengo a far notare, per chi per caso si imbattesse in questo sito, e credesse a tutte le fanfalucche qui scritte, che deve usare una bella tara, direi quasi di un 95% di quanto scritto e forse anche qualcosa in più. Ho chiesto già anche indietro un confronto alla pari con dati OGGETTIVI, quello che un buon tester dovrebbe fare, visto che dice di esserlo, o forse chiesto troppo?

         
      • Fabrizio Spinelli

        4 gennaio 2012 at 12:07

        No, non chiedi troppo, ma lo stai chiedendo alla persona sbagliata :D

         
  36. dovellla

    29 dicembre 2011 at 09:56

    Assolutamente, io ho semplicemente espresso le mie opinioni basandomi su cio che HO COMPRATO, e si è creato un bel trambusto su HD Blog una ragione ci sta.
    Non ho detto cazzate, tuttavia ho parlato solo dell’aspetto negativo e non di quello positivo e questo magari può confonderti.

     
    • Mauro

      4 gennaio 2012 at 11:53

      A me non confonde un bel nulla. Ti ho chiesto un bel confronto alla pari, caro il mio bello strunz (fesso visto che hai anche tu un android), tra un android di un certo di pari livello di un windows phone di tua scelta, e un iphone, e vediamo quali sono i più e i meno OGGETTIVI e non SOGGETTIVI, e tiriamo le somme. Ancora le chiacchere stanno a zero.

       
  37. asd

    31 dicembre 2011 at 01:27

    Sono capitato qui per caso… vorrei dirti tante cose ma ne elenco solo due:
    1) non sai di cosa stai parlando (soluzioni informatiche, android obsoleto,beta tester)
    2) Sai che puoi essere denunciata per calunnie per quelle che hai scritto, il web è libero è vero ma non bisogna ledere e screditare nessuno cosa che tu hai fatto
    Poi vorrei ricordarti che stiamo parlando di Big G. quando sarai capace di fare quello che il colosso di mountain riesce a fare ne riparliamo…

     
  38. Gregorio

    26 novembre 2012 at 21:10

    Il tuo discorso ha smesso di stare in piedi dal momento in cui hai detto che HTC usa touchwiz…

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: